SOS! Cosa fare quando l’Energia precipita?

Chi mi conosce sa che amo rendermi utile. E l’utilità per me consiste spesso nel affrontare insieme all’altro velocemente problemi concreti. Cioè: 

Cosa ti preme ora? Come lo risolviamo?

La cosa stupenda è che le soluzioni così trovate vengono spesso utile anche ad altri.

Due giorni fa mi è arrivato questo messaggio:

“Mi sono capitate in casa delle persone pesantissime😬.
Ora che se ne sono andate la casa ha uno strano odore,
non riesco tenere gli occhi aperti e sento che sono 
rimaste
delle energie negative. Cosa posso fare???😱”

Quindi oggi vediamo come sanare un‘Energia particolarmente pesante. Una circostanza del genere si può creare in vari modi… anche quando una casa non è mai stata pulita energicamente!

Come dico nel mio libro bisogna selezionare sempre rigorosamente chi varca la soglia.( Leggi qui l’estratto…)  Ma ovviamente può capitare a tutti dover accogliere nella propria casa chi incasina l’Energia.


Quindi….ci vuole un 

PRONTO SOCCORSO ENERGETICO!

Oggi ti svelo cosa faccio quando capita a me,

voilà…  LA PURIFICAZIONE INCROCIATA!

Quando l’Energia della tua casa è precipitata il fattore TEMPO gioca un ruolo importante.

La regola d’oro è:  Agisci subito!
Più aspetti, più il tuo campo energetico s’infanga di basse frequenze e meno sarai motivato e capace di mettere a posto il casino energetico

Quindi bisogna agire in fretta con un gesto potente che alza velocemente l’Energia della propria abitazione, utilizzando contemporaneamente più strumenti che possiedono un importante potere purificatore!

Lo faccio così:

1 Apro tutte le finestre per cambiare completamente l’Aria.
2 Accendo dell’olio essenziale Tea Tree o Wintergreen nel diffusore.
3 Metto su un Mantra come l’OM 108 volte oppure un altro suono che alza la frequenza degli ambienti come… Water Koshi  (Per altre info consulta il mio libro)
4 Spazzo il pavimento iniziando dalla parte più lontana del ingresso, verso l’ingresso e per ultimo davanti alla porta principale. Lo faccio con gesti decisi e con l’intento di spazzare fuori e via le pesantezze che non voglio avere in casa.
5Benedico una candela e chiedo agli angeli e alla Fonte di ogni cosa di assistermi nel purificare tutta la casa da ogni frequenza che non è in armonia con l’amore divino.
7 Preparo una buona fumigazione, salvia/alloro oppure olibano. (Tutte le info in merito alla pratica delle fumigazioni trovi nel mio libro). Richiudo le finestre. Accendo la fumigazione sopra la candela benedetta e muovendomi in senso orario riempio di fumo speziato tutta la casa. 
8 Mentre lascio agire il fumo recito alcune formule delle quali  ti parlerò più avanti. 
9 Metto una manciata di sale grosso in ogni angolo e lo spazzo via dopo massimo tre giorni.

Clicca qui per trovare il libro su Amazon.

I commenti sono chiusi