SILICIO, Acido Silicico perché è così importante per la nostra salute?

PERCHE’ ASSUMERE IL SILICIO

CHE COS’E’ IL acido-silicico-silicio-metalli-pesantiSILICIO?

Il silicio è un metalloide e l’elemento più abbondante sulla crosta terrestre dopo l’ossigeno. In natura viene reso bio-disponibile dalle piante ed è famoso per le proprietà rigeneranti e rimineralizzanti. Nel corpo si trova principalmente nei tessuti.

BENEFICI E PROPRIETA’

DISINTOSSICA controlla gli effetti tossici dei metalli pesanti, ad esempio dell’alluminio, purtroppo sempre più presenti nelle nostre città che sono sempre più inquinate a causa dello smog. Essendo il Silicio la sostanza naturale più capace di eliminare metalli pesanti che si sono accumulati nel corpo, protegge da numerosi sintomi e malattie neurodegenerative come Alzheimer.

ANTIAGE stimola il metabolismo del calcio, favorisce la formazione del collagene e fortifica le ossa e i tessuti connettivi. Utile in caso di demineralizzazione, decalcificazione e osteoporosi. Previene l’invecchiamento delle cellule e migliora l’elasticità dei vasi sanguigni.

MEMORIA E CONCENTRAZIONE Silicio è indicato da esperti nel trattamento delle malattie cardiovascolari e dell’arteriosclerosi contrasta inoltre l’atonia cerebrale, perdita di concentrazione e memoria (non va sostituito ai farmaci prescritti).

RIGENERAZIONE CELLULARE E DEI TESSUTI la carenza di silicio provoca un ritardo nella crescita e nella ricomposizione delle fratture ossee, atrofia di numerosi organi, disturbi della pelle unghie, capelli, smagliature e perdita di elasticità dei tessuti.

Non sono conosciuti effetti tossici derivanti dalla sua assunzione.

Se ne consiglia l’assunzione di una capsula al giorno o 15ml da diluire per una durata totale di 90 giorni. Il ciclo è da ripetere 2 volte l’anno

I commenti sono chiusi